8 marzo

Otto marzo.

Donne clamanti.

In mano gialle ginestre.

Un sole primaverile inneggia nell´aria un canto di voci clamanti all´azzurro del cielo, al biondo di gialle ginestre, che invitano il cuore a godere del lieto sussurro dell´esser donna in un contesto di armonioso sentire.

Ed amo la donna, il muliebre suoandare, l´acutezza del dire e del fare in un mondo che vive e che sa di bionde ginestre al calor di un raggio solare, che invita la donna ad un sereno suo andare.

 

Maiko